FAD – SCRIVERE per raccontare la psicomotricità

Pubblicato il

3 incontri on-line nei giorni 1, 15 e 29 giugno 2020, dalle 16.00 alle 17,30

con esercitazioni individuali fra un incontro e l’altro

(orario modificabile dopo il primo incontro)

 

Tenuti da Laura Bettini, formatrice in psicomotricità relazionale, autrice di Il linguaggio simbolico in psicomotricità relazionale (Erickson 2017) e Laura Pomari, psicomotricista e antropologa culturale, entrambe redattrici della rivista La Psicomotricità nelle diverse età della vita.

La psicomotricità è per definizione un’attività fluida, metamorfica, cangiante, difficile da fissare nelle parole e negli schemi rappresentativi propri della scrittura.

Il corso é una proposta per esercitarsi a raccontare per iscritto la propria professione, i principi fondanti, le applicazioni pratiche, le procedure e i percorsi significativi, le emozioni di chi partecipa alle sedute e di chi le conduce, in contesto privato così come in contesto istituzionale, con i minori e con persone di altre età, in un’ottica che restituisca a chi legge la vitalità ininterrotta insita nell’azione trovando uno stile di scrittura che rimanga mobile ed evocativo.

Il corso è promosso dalla Redazione della Rivista La Psicomotricità nelle diverse età della vita, nella prospettiva di incoraggiare nuove collaborazioni, è gratuito ed aperto a un massimo di 16 persone, saranno accettate le prime 16 persone che si iscriveranno

Per iscriversi è sufficiente essere un Socio Ordinario di ANUPI Educazione e inoltrare una mail a fad@anupieducazione.it.

Genova 16 maggio 2020                               il Comitato Direttivo ANUPI Educazione