Regolamento Esame di ingresso all’ELENCO PROFESSIONALE PSICOMOTRICISTI ANUPI Educazione

Pubblicato il

PROCEDURA D’ESAME

Tutti i partecipanti firmano il foglio presenze all’ingresso in aula, presentando il proprio documento di identità.

Prima dello svolgimento della prova vengono presentati gli esaminatori, descritte le funzioni dell’Associazione e le caratteristiche della legge 4/2013. 

Viene inoltre spiegato l’intento delle prove proposte, volte ad accertare la competenza professionale più che le nozioni acquisite.

Vengono date ai presenti le informazioni circa le regole generali cui attenersi: cellulari spenti, evitare lo scambio verbale, consegnare l’elaborato in caso di uscita temporanea.

Viene registrato l’avvenuto esame, con una firma dei candidati, apposta sull’ultima pagina del fascicolo della prova.

Rispetto alla valutazione delle prove si seguiranno queste regole:

1. Le domande a risposta chiusa verranno valutate in quindicesimi (es. 15/15 per tutte le risposte esatte) e verrà scalato un punto per ogni risposta errata.

La Commissione ha stabilito di considerare a risposta chiusa anche le domande 2 e 3 sul Profilo Professionale.

2. La domanda a risposta aperta, n. 1 della seconda prova, verrà valutata con un punteggio variabile da 0 a 5, secondo la coerenza rispetto al quesito posto e la completezza dei dati o delle riflessioni proposte, per consentire un punteggio complessivo finale massimo di 20/20.

3. Per l’ammissione la valutazione complessiva, tenuto conto delle domande chiuse e delle domande aperte, non può essere inferiore a 12/20.

VERBALI DI AMMISSIONE

Viene compilata una scheda riassuntiva dei risultati di tutti i candidati, mentre la valutazione di ciascuna prova viene scritta sull’ultimo foglio di ogni fascicolo e sottoscritta dall’esaminatore che ha operato la valutazione.

A eventuali candidati non ammessi verrà inviata una comunicazione personale, a firma del Responsabile del Registro Professionale degli Psicomotricisti ANUPI e della Presidente della Commissione.

Entro una settimana dall’esecuzione delle prove i risultati vengono comunicati sul sito dell’Associazione, nello specifico viene pubblicato l’elenco degli ammessi.

I partecipanti vengono inoltre avvisati personalmente dell’ammissione attraverso mail della Segreteria Nazionale.

Coloro i quali hanno raggiunto il punteggio minimo riceveranno anche un’indicazione da parte dell’esaminatore, volta ad una richiesta di approfondimento rispetto ai temi ritenuti non sufficientemente assimilati.

Milano, 23 novembre 2013

Il Presidente Nazionale di ANUPI Educazione Anton Maria Chiossone