II° INCONTRO #NOICISIAMO!

 “PSICOMOTRICITA’ ALL’APERTO? Quali possibili prospettive per affrontare il presente”

per ricevere il link dell’incontro

scrivere a emiliaromagna@anupieducazione.it 

 

 

La proposta di lavorare all’aperto, legata anche al reale bisogno di sicurezza, giunge anche dal mondo istituzionale. Questo apre a nuovi interrogativi, l’inevitabile parallelismo con l’outdoor education può farci perdere specificità e direzione? Il cambio di setting apre a nuove possibilità o rischia di denaturare il nostro ruolo? Come continuare a proporre e diffondere la cultura psicomotoria? Recuperare i paradigmi fondamentali della psicomotricità ci permettere di sperimentare altre vie non tradendo il nostro mandato e le richieste di genitori e bambini.

 


 I° INCONTRO #NOICISIAMO!  29 APRILE 2020

Coordinamento Psicomotricisti ANUPI Educazione Emilia Romagna

 

Carissimi soci

in questa immobilità forzata vivere lo spazio in modo statico e vuoto è decisamente inusuale per la nostra professione. Tuttavia, il limite della mancanza di movimento può diventare via di trasformazione e cambiamento. Questo è dimostrato dalle tante iniziative che stanno nascendo grazie alla consapevolezza e allo sguardo che la psicomotricità ci dona.

Data l’eccezionalità dell’evento, è nato il bisogno di far memoria di questo tempo raccogliendo le tracce di tale esperienza che inevitabilmente segnerà i corpi e lo stato emotivo di bambini e adulti.  Infatti, come avrete potuto notare attraverso i social #NOICISIAMO, sono state condivise le attività proposte dai nostri colleghi.

 

 

È importante in un momento storico come questo valorizzare tutta la ricchezza del lavoro svolto, nonostante le estreme difficoltà, utile anche per non dimenticare come si sta nel non movimento. Vi invito quindi a incontrarci nel nostro saldo e unito cerchio seppur virtuale

Nell’attesa di poter dialogare con voi vi saluto affettuosamente

Lucia Petroni

Coordinamento ANUPI Educazione Emilia Romagna