IN OGNI ETÀ DELLA VITA IL MOVIMENTO  È TRASFORMAZIONE

Pubblicato il

Seminario 27 Aprile 2019 dalle 9,00 alle 18,00

con il patrocinio di    

Dalla nascita all’adolescenza: un’aiuto alla persona a farsi progetto                                                                                                        

Relatore Prof. Lamberto Giannini 

Moderatore Dott. Gabriella Andreatta

Introduzione della dott.ssa Gabriella Andreatta: 

Dal prenatale, alla nascita, all’infanzia, all’adolescenza, all’età adulta … e oltre per l’essere umano è una continua trasformazione. I periodi più FORTI sono l’infanzia e l’adolescenza, come dire che poi il resto viene da sé. 

Relatore prof. Lamberto Giannini

Pedagogista, autore di numerose pubblicazioni e regista della compagnia Mayor Von Frinzius composta da attori disabili e non. Regista dello spettacolo  UP & DOWN  e dell’omonimo film  con gli attori Paolo Ruffini e Pino Insegno.

Il prof. Lamberto Giannini parlerà di come l’adolescente possa passare dal pieno generico dell’essere a quello autentico dell’esserci, ovvero il farsi progetto. Questo avviene anche partendo dal movimento del corpo che porta all’incontro con: “altro da me, il diverso, il disabile, quello che non fa parte del mio mondo ma lo diventa in un progetto comune”

In seguito si introdurrà l’esperienza della compagnia teatrale  “Mayor Von Frinzius” e verrà presentato il video documentario Vent’anni di Mayor. 

Nella parte conclusiva il professore condurrà il gruppo dei partecipanti al seminario in una serie di movimenti teatrali per liberare le proprie emozioni. “Ogni studente suona il suo strumento, non c’è niente da fare. La cosa difficile è conoscere bene i nostri musicisti e trovare l’armonia. Una buona classe non è un reggimento che marcia al passo, è un’orchestra che prova la stessa sinfonia.

E se hai ereditato il piccolo triangolo che sa fare solo tin tin, o lo scacciapensieri che fa soltanto bloing bloing, la cosa Importante è che lo facciano al momento giusto, il meglio possibile, che diventino un ottimo triangolo, un impeccabile scacciapensieri, e che siano fieri della qualità che il loro contributo conferisce all’insieme. Siccome il piacere dell’armonia li fa progredire tutti, alla fi ne anche il piccolo triangolo conoscerà la musica, forse non in maniera brillante come il primo violino, ma conoscerà la stessa musica. Il problema è che vogliono farci credere che nel mondo contino solo i primi violini.”     Diario di scuola – un romanzo autobiografico di Daniel Pennac.

 

Organizzazione Ce.R.Fo.P.P. Associazione Culturale Centro Ricerca e Formazione Psicomotoria e Pedagogica.

Sede del seminario: centro IO GIOCO via San Valentino, 23a, 33170 Pordenone 

Iscrizione tramite mail, info@cerfopp.it indicando nome cognome recapito tel. E-mail.

Quota di partecipazione: soci CERFOPP € 50, non soci € 70 comprensivo dell’iscrizione a socio da versare sul conto 

conto corrente intestato ad Associazione Ce.R.Fo.P.P. Banca di Udine Credito Cooperativo, Dipendenza 03 – Bressa, Piazza Unione n. 4, Bressa di Campoformido (UD) IBAN IT86Q0871563710000000724395 

Scarica pieghevole_sem_apr