Si è svolta l’ASSEMBLEA NAZIONALE di ANUPI Educazione

Pubblicato il

A MILANO il 31 marzo 2019  dalle ore 9,30 alle ore 17,30

 

ASSEMBLEA STRAORDINARIA DEI SOCI           

In Milano alle ore 10,00 il giorno 31 gennaio 2019 

L’assemblea è presieduta da CHIOSSONE ANTON MARIA, nato a Genova il 14 gennaio 1949 domiciliato ai fini del presente atto presso la sede dell’Associazione con sede in Genova (GE) Discesa San Nicolosio n. 11/11, Codice Fiscale: 95174700633; convocata in questo luogo, per questo giorno ed ora, per deliberare sul seguente: 

Ordine del giorno: 

  1. Modifiche statutarie
  2. Varie ed eventuali

Ai sensi di Statuto assume la Presidenza dell’Assemblea il Presidente della Associazione il quale, dato atto: 

  1. della presenza in proprio o per delega di numero soci, come da elenco presenze che si allega al presente verbale.
  2. della regolare convocazione della presente assemblea ai sensi di statuto

Dichiara validamente costituita la presente Assemblea in seconda convocazione, atta a deliberare sull’enunciato Ordine del Giorno.

Aperta la discussione sull’ordine del giorno, il Presidente illustra all’Assemblea le modifiche dello Statuto che il Comitato Direttivo ha inteso proporre all’approvazione dell’assemblea, modifiche che peraltro sono state comunicate ai soci ai sensi dello Statuto dell’Associazione.

In particolare il Presidente espone il contenuto delle modifiche agli articoli dello Statuto, in base alle richieste pervenuteci dal Ministero dello Sviluppo Economico.

ART. 1 – COSTITUZIONE La sede legale dell’Associazione è presso il domicilio del Presidente in Genova (GE) Discesa San Nicolosio n. 11/11. 

ART 2 FINALITA’ 3. promuovere iniziative atte a far conoscere la professione educativa dello Psicomotricista, concorrere a delinearne il profilo professionale, e a favorirne il riconoscimento giuridico;

ART. 7 – ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE

Essi durano in carica tre anni. Tanto gli eletti a qualsiasi carica che i chiamati alle varie funzioni sono riconfermabili eletti per non più di tre mandati consecutivi all’interno dello stesso organo.

ART. 12 CONSIGLIO NAZIONALE DELL’ASSOCIAZIONE 

Il Consiglio Nazionale dell’Associazione è composto dal Presidente, dal Comitato Direttivo, dal Comitato Scientifico, dal Direttore della Rivista dell’Associazione (e da un delegato della Redazione – no), dai Coordinatori delle Sezioni Regionali. (dai Probiviri e dai Revisori – no). 

Art. 13PRESIDENTE

Il Presidente ha la legale rappresentanza dell’Associazione di fronte ai terzi ed ha la firma libera per essa. Viene eletto dall’Assemblea. Presiede il Comitato Direttivo.

Nomina, su indicazione del Comitato Direttivo, il Responsabile per la tenuta dell’Elenco Professionale degli Psicomotricisti di ANUPI Educazione.

Il Presidente assume provvedimenti d’urgenza relativi all’esecuzione di atti normativi e amministrativi, salva successiva ratifica del Comitato Direttivo.

Il Presidente potrà con firma libera aprire conti correnti, prelevare su essi, estinguerli, fare qualsiasi operazione bancaria, riscuotere somme a qualsiasi titolo dovute e da chiunque, tanto da privati che da società, enti morali, istituti, enti locali, regionali, statali, rilasciando valide e liberatorie quietanze.

Nell’ambito di detti poteri potrà conferire delega ad un membro del Comitato Direttivo. In caso di assenza o impedimento del Presidente le sue funzioni vengono assunte dal Vicepresidente (uno dei Vice Presidenti – no). 

Le modifiche dello Statuto vengono approvate all’unanimità.

Viene approvato il seguente Statuto di ANUPI Educazione

La Segreteria Nazionale ANUPI Educazione.

 

L’ASSEMBLEA ORDINARIA DEI SOCI

intervento del Presidente Anton Maria Chiossone    

              La fondazione e lo sviluppo dell’Associazione: obiettivi raggiunti e prossimi traguardi.

L’obiettivo prioritario in questi anni è stato far conoscere l’Associazione: Farla conoscere a livello pubblico.

Farla conoscere a livello istituzionale e in ambito professionale. Farla rientrare in accordi e convenzioni.

Sostenerne l’inserimento degli psicomotricisti nei bandi e nei progetti.

Costruire patti con soggetti pubblici e privati.

Affermare la Psicomotricità in questi anni ha voluto dire darsi, costruire una strategia ed affermare con chiarezza che, col costituirsi di ANUPI Educazione, è avvenuto un cambiamento importante.

La Psicomotricità nelle diverse età della vita è l’orizzonte strategico, la direzione, verso cui questa Presidenza e questo Direttivo hanno puntato per svilluppare l’Associazione.

Sostenere la disciplina, allargare l’area di intervento della professione.

Per farla conoscere a livello istituzionale e in ambito professionale si sono intensificati e diffusi i rapporti con i Ministeri di riferimento MISE e MIUR, si sono consolidati rapporti con strutture comunali, servizi 0/6, Istituti Comprensivi, Associazioni nazionali dei Nidi.

Abbiamo partecipato ai bandi per il Contrasto alla Povertà Educativa, vinti come partner di strutture istituzionali ed associative: in Lombardia, Toscana e Liguria.

Abbiamo partecipato ai PON come consulente di diversi Istituti Comprensivi, in diverse regioni d’Italia, come partner od attraverso singoli soci.

Siamo intervenuti presso gli istituti che presentavano progetti di Psicomotricità, per sostenere la presenza della figura dello Psicomotricista nei bandi fatti dalle scuole per il reclutamento degli esperti.

Ha proseguito l’impegno per il riconoscimento del MISE. Siamo ormai in dirittura d’arrivo per l’inserimento nell’ELENCO delle Associazioni che possono rilasciare Attestato di competenza e qualità dei servizi offerti dai propri soci.

Verso il MIUR abbiamo avviato numerosi percorsi formativi in diverse regioni, al fine di ottenere ilriconoscimento da parte del Ministero per la nostra attività educativa. Siamo quindi piuttosto avanti sulla strada del riconoscimento formale.

Restano da fare dei passaggi questo mese è uscita anche la nuova Rivista, La psicomotricità nelle diverse età della vita: educazione, prevenzione, formazione, che può diventare un ulteriore volano per la crescita dell’Associazione.

Anche la Collana Editoriale è una grande ricchezza e un volano per far conoscere le potenzialità del nostro lavoro.

Il tema della Formazione è diventato sempre più centrale e verrà ulteriormente approfondito.

Centrale è stato il lavoro per la definizione del Core Competence: fatto mantenendo l’impegno che peraltro la legge prevede come propri dell’Associazione: “Le associazioni professionali assicurano… precisa  identificazione  delle attivita’ professionali cui l’associazione si riferisce”

 

                                                           IL COORDINAMENTO REGIONI a cura Donata Castiello

       

 La progettazione delle Rappresentanze Regionali verso nuovi obiettivi:

L’approvazione del nuovo Regolamento dei Coordinamenti Regionali.

LA RESPONSABILE COMUNICAZIONE  Luisa Formenti

                           Modalità e strumenti di comunicazione: potenziare la comunicazione interna ed esterna.

Formenti presenta i diversi strumenti che sono stati potenziati in questi ultimi tre anni: la comunicazione via facebook a livello nazionale e per le regioni che l’anno attivato, per rilanciare le singole iniziative, gli eventi politici, culturali e formativi.

Il rinnovamento del sito è un passaggio molto importante per rappresentare in modo più dinamico ed efficace l’Associazione verso l’esterno, ma anche per permettere ai soci di essere professionisti visibili.

 Sono stati prodotti i nuovi siti regionali che permetteranno ai coordinamenti regionali di gestirsi in proprio la comunicazione con i soci e con il territorio. Per fare questo sarà in ogni caso necessario organizzare un incontro tra i tecnici ed i responsabili regionali della comunicazione, come aprire le pagine facebook per tutte le regioni che le desiderano.

Andrà facilitata la comunicazione interna all’Associazione, attraverso canali comunicativi maggiormente diretti: cercando di semplificare passaggi che sono stati eccessivamente complicati, mettendo a disposizione di tutti i materiali comuni, anche grazie ai nuovi strumenti di archiviazione che il sito sarà in grado di darci.

 

IL TESORIERE Renzo Sanavia

Progettazione e risorse: approvazione del Bilancio Consuntivo 2018  e del Bilancio Preventivo 2019 dell’Associazione.

 

LA RESPONSABILE FORMAZIONE Anna Milano 

La Formazione Continua e il processo di attestazione della qualità.

 

Ore 12,00COMITATO SCIENTIFICO 

Incrocio di sguardi e prospettive sulla psicomotricità

 

  ELEZIONI PER IL RINNOVO DELLE CARICHE

il Presidente

Anton Maria Chiossone

 

Il Comitato Direttivo

Donata Castiello 2019

Paolo Di Iorio 2019

Luisa Formenti 2019

AnnaMilano2019

Laura Pomari 2019

Renzo Sanavia 2019

 

 Il Comitato Scientifico

Kim Amelotti 2019

Claudio Buccheri 2019

Irene Fornengo 2019

Enrica Lusetti 2019

 

I Probiviri

Tiziana Andrenelli

 

Beatrice Longoni

Velia Rinalducci

 

ASSEMBLEA ELETTIVA

 

Presidente dell’Assemblea Marina Sabatelli

Presenti 26 votanti + 20 deleghe > 46 voti complessivi

Istituzione della Commissione Elettorale composta da

Segretaria : Coppa Giorgetta Patrizia

Scrutatrice 1: Bettini Laur

Scrutatrice 2 : Impedovo Valentina

 

Il risultato delle elezioni degli organi associativi

 

 

 

Presidenza

Anton Maria Chiossone  46 voti

 

 

 

Direttivo Nazionale

Donata Castiello   42

Paolo Di Iorio  44

Luisa Formenti  39

Anna Milano  37

Laura Pomari  45

Renzo Sanavia  37

 

 

Comitato Scientifico

Kim Amelotti :  46

Enrica Lusetti :  46

Claudio Buccheri :  38

Irene Fornengo :  40

 

 

Le Probivire

Tiziana Andrenelli :  43

Beatrice Longoni :  45

Velia Rinalducci :  39

L’assemblea si è chiusa alle ore 17,30

31 marzo  2019

La Segreteria Nazionale ANUPI Educazione  

Scarica Scarica MODIFICHE STATUTO DEF Scarica REGOLAMENTO REGIONI DEF2018copia Scarica Scarica