IL BEN-ESSERE DEI BAMBINI

 

 

 

ANUPI Educazione Friuli Venezia-Giulia 

 

29 giugno 2018 dalle 16,30 alle 20,30 - 30 giugno 2018 dalle 9,00 alle 18,30

presso Ce.R.Fo.PP - Via Tricesimo, 103 - Udine

 

La promozione del ben–essere del bambino è l'obiettivo di ogni educatore:

dai genitori, al nido, alla scuola dell'infanzia, alla scuola primaria, alla società intera...

Questo potrà avvenire quando il bambino sarà visto, sentito, ascoltato,

conosciuto come un ESSERE persona

e si potrà trasformare il concetto “in-segnare” con il termine “educare”

dott. Gabriella Andreatta dott. Gino Soldera

  

Dott.ssa Gabriella Andreatta, psicomotricista formatrice, presidente Ce.R.Fo.P.P., formazione alla psicomotricità e alla pedagogia.

Dott. Gino Soldera, psicologo, psicoterapeuta presidente dell’ANPEP Associazione Nazionale di Psicologia e di Educazione Prenatale.

 

Il concetto di azione è la struttura cardine della psicomotricità, ha la caratteristica di addentrarsi nel processo di maturazione del bambino, una funzione che si adatta e trasforma soggetto e oggetto.

Un orientamento scientifico che osserva il rapporto dell'individuo col suo ambiente, per cui vengono presi in considerazione tanto l'aspetto psicologico che gli aspetti ambientali. Tuttavia, è bene ricordare che una particolare situazione ha un preciso significato in ciascun individuo in funzione del suo vissuto, della sua storia e del suo sviluppo psicologico e tiene conto della vita affettiva. L'espressione motoria è una potenziale risorsa di osservazione del disagio poiché le scariche del sistema nervoso centrale verranno orientate verso il sistema vegetativo muscolare orientando il mal-essere o il ben essere. È per questo che è necessario che ogni psicomotricista o educatore conosca il bambino e ciò che lo porta ad essere persona a partire dagli albori della sua vita, ogni individuo non è solo un agglomerato di muscoli e funzioni ma UN ESSERE che chiede e pretende CURA.

La “cura educativa” si concretizza nel promuovere una sollecitudine per l’altro attenta e rispettosa, che si propone come offerta di esperienze potenzialmente capaci di nutrire e sostenere il desiderio di esistere, di “esserci”e impegnarsi nel costruire orizzonti di senso.

 

     30 giugno 2018 dalle 9,00 alle 18,30 - Dott.ssa Gabriella Andreatta

 

Immaginario e simbolico: Il bambino, essere creativo nutre la sua crescita attraverso una ricerca; il suo movimento, conseguentemente il gioco, feconda e abita la fiducia e la speranza, una connessione profonda con la realtà, che si esprime in multiple manifestazioni:

- La Psicomotricità come promozione al ben-essere e aiuto alla maturazione.
- La seduta di aiuto alla maturazione psicologica del bambino e la sua pedagogia.
- Concetto di cura educativa per promuovere nel bambino la conquista della distanziazione e l’elaborazione dell’elemento emozionale della sua espressività a partire dalla produzione spontanea dell’azione
- Come aiutare il bambino a dare spazio alla pulsionalità nel suo livello tonico - emozionale e comunicativo.
- Come favorire la costruzione, la creazione, l’organizzazione del pensiero, per giungere al sentimento di unità del corpo e alla sua rappresentazione.
- Comprendere l’azione del bambino attraverso la competenza specifica dell'osservazione per mettere in atto strategie adatte alla promozione del ben-essere.
- Il gioco come mezzo per esprimere l'inconscio, il gioco come promotore di ben- essere.
- Ma ... a che gioco giochiamo? E, quando è finito il tempo di giocare?

 

Destinatari: Psicomotricisti, Insegnanti di Scuola d'Infanzia e di Scuola Primaria, Educatrici di Asili Nido, Assistenti Sociali, Psicologi, Psicoterapeuti, Logopedisti, Genitori e coloro che lavorano e vivono la relazione educativa. Costo dell'iscrizione al percorso: € 110 per i soci sostenitori, che potranno iscriversi come tali anche in occasione del corso, compilando il modulo allegato. Per i Soci Ordinari ANUPI Educazione il costo dell'iscrizione è di € 70. Per gli studenti il costo è di 40 € previa compilazione della scheda di iscrizione e della scheda di richiesta di iscrizione in qualità di studenti

Con l'attestato di partecipazione al percorso saranno riconosciuti 12 C.F.C. (Crediti per la Formazione Continua ANUPI Educazione)

 

ISCRIZIONI

Per le iscrizioni è necessario rivolgersi alla Segreteria Soci ANUPI Educazione 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Non è possibile iscriversi in loco e l'iscrizione è valida solo dopo l'invio delle schede d'iscrizione e l'effettuazione del bonifico presso:

Conto Corrente ANUPI Educazione Banca Unicredit Agenzia di Bologna, Via Massarenti n. 179/3 IBAN: IT63I0200802458000103564184